Bella studentessa si aggrappa nuda fuori alla finestra: ecco da cosa scappava

Bruno Cirelli
Luglio 24, 2017

Notte da incubo per una giovane sequestrata e violentata in casa da un uomo. Appena arrivata nella casa dell'uomo con cui aveva fissato l'incontro, questo l'avrebbe aggredita e minacciato di ucciderla se non avesse fatto tutto ciò che diceva.

Dopo una notte di violenze alla fine è riuscita a scappare dall'appartamento, in via Catania non lontano da piazza Bologna, aprendo la finestra del bagno e appendendosi a uno stendino. Lei, una studentessa univerisitaria originaria della Romania, escort per pagarsi studi e mantenersi, accetta.

L'uomo non solo non l'avrebbe pagata, ma avrebbe approfittato di lei abusandone sessualmente.

Soccorsa dal personale del 118, è stata trasportata e medicata in ospedale, dove ha rilasciato la sua denuncia alle forze dell'ordine, che nel giro di poche ore hanno così rintracciato l'aggressore e lo hanno arrestato. IL SOCCORSO E' intervenuta la polizia del commissariato Porta Pia che ha subito assistito la donna.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE