Una montagna di merce falsa sotto Palazzo Vecchio

Paterniano Del Favero
Luglio 21, 2017

Questi articoli, come occhiali, poster, borse, vengono immagazzinati presso il deposito della municipale e restano lì fino alla sua distruzione.

"Cos'è, arte contemporanea?", chiedono alcuni turisti incuriositi. Dal magazzino della Polizia Municipale con un camion e due furgoni è stata portata una parte degli ultimi articoli sequestrati dai vigili nei controlli quotidiani antiabusivismo e anticontraffazione. "Tolleranza zero per chi compra merce falsa - ha detto il sindaco - ma ci vogliono anche sanzioni penali più severe per chi vende beni contraffatti".

Gli articoli sequestrati nei primi 6 mesi del 2017 sono aumentati di oltre il 40%. "Si devono prevedere misure di questo tipo (le espulsioni, ndr). Se un immigrato, anche regolare, delinque - le parole di Nardella -, non merita di risiedere nel nostro Paese".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE