Potenza, arrestato architetto per coltivazione di marijuana

Ausiliatrice Cristiano
Luglio 20, 2017

La piantagione è stata scoperta dai carabinieri della compagnia di Sala Consilina nell'area montana di località Poliverno del territorio comunale di Atena Lucana (Salerno).

Un architetto cinquantacinquenne di Brienza è stato arrestato, ad Atena Lucana, con l'accusa di coltivazione di cannabis indica.

I militari hanno notato che il professionista, dopo aver nascosto il suo fuoristrada nel bosco, si inoltrava nella vegetazione con alcune taniche di acqua, barattoli di fertilizzanti ed innaffiatoi.

I militari sorprendevano così in flagranza l'uomo mentre innaffiava e concimava una piantagione di marijuana composta complessivamente da circa 20 piante, di altezza variabile tra i 90 cm e i 2 metri, del peso lordo complessivo di 54 chilogrammi circa. Secondo le stime la droga, immessa sul mercato, avrebbe fruttato circa 100.000 euro.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE