Dieselgate, Daimler richiama tre milioni di Mercedes con motore a gasolio

Paterniano Del Favero
Luglio 19, 2017

La Daimler richiamerà volontariamente oltre 3 milioni di vetture Mercedes a motore diesel. Irregolarità sulle quali vuole veder chiaro anche la Procura di Stoccarda, che ha messo nel mirino alcuni dipendenti del Gruppo.

Daimler investirà circa 220 milioni di dollari per l'upgrade dei motori in questione. Che gioca così d'anticipo rispetto a potenziali addebiti che le venissero mossi in seguito alle indagini in fase di svolgimento.

Immediatamente dopo il gruppo automobilistico, aveva reagito a muso duro: "Adotteremo tutti i mezzi legali per difenderci" da ogni accusa dell'Autorità Federale dei Trasporti tedesca. Giusto la scorsa settimana alcuni suoi dirigenti erano a Berlino per spiegare la posizione dell'azienda. "Il dibattito pubblico riguardo ai motori diesel sta creando incertezza", ha dichiarato in una nota il Ceo Dieter Zetsche, "abbiamo deciso di adottare misure aggiuntive per rassicurare i proprietari di queste vetture e per rafforzare la fiducia nella tecnologia diesel".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE