Milan, Calhanoglu fissa l'obiettivo: "Scudetto? La sfida è la Champions"

Rufina Vignone
Luglio 18, 2017

C'è anche il suo nome tra le news Milan dell'estate: nel calciomercato 2017/2018 in rossonero è arrivato anche Hakan Calhanoglu, 23enne trequartista turco. Penso che la sfida sia tornare in Champions League. Si sta facendo un mix molto buono e i giocatori sono molto bravi, quindi dobbiamo cercare di vincere quest'anno.

Infine una battuta sull'Europa League con il Milan atteso dal doppio confronto contro il Craiova di Devis Mangia: "Non conosco bene la squadra che affrontare, è nuova per me".

"Per me qui è tutto nuovo perché ci sono giocatori davvero forti in squadra ed anche giocatori giovani e nuovi - ha aggiunto -. Serve tempo, sono arrivati tanti calciatori nuovi, bisogna crescere sia in campo che nello spogliatoio".

Sono in molti a pensare che il Milan, dopo i grandi colpi messi a segno, possa essere considerata la prossima antagonista della Juventus nella ricorsa allo Scudetto: "Io credo che adesso dobbiamo stare tranquilli. Poi tutto verrà, lo so e lo spero". "Dovremo dare tutto nel corso della stagione". E' molto importante questo. Ci servono punti, dobbiamo vincere e nient'altro.

Ad ogni modo per Calhanoglu i risultati positivi passano dal gruppo: "La cosa più importante per noi è essere un gruppo, un gruppo molto buono, con compagni di squadra che siano amici". Lavoreremo duro e ci alleneremo molto.

Domani il Milan affronterà il Borussia Dortmund, squadra che lui ha affrontato più volte negli anni in Germania: "E' un'ottima squadra, ci sono tanti buoni calciatori". È un'amichevole molto bella, siamo due buone squadre. "Spero che giocheremo bene e avremo buoni risultati, poi tutto verrà di conseguenza". "Dovremo lottare e giocare bene, dovremo fare una bella partita", ha concluso Calhanoglu.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE