M5s, Beppe Grillo smentisce le voci dell'abbandono: "Non lascio il Movimento"

Bruno Cirelli
Luglio 17, 2017

Il comico ligure dunque conferma il proprio impegno alla testa del Movimento e lancia un appello per le prossime elezioni politiche, vero banco di prova per il partito: "Quello con il MoVimento 5 Stelle per me è un rapporto siamese, inscindibile, indissolubile". Il quotidiano aveva ipotizzato una "rivoluzione d'ottobre", con il leader pronto a lasciare il movimento nelle mani di Davide Casaleggio. Un mantra che, secondo il leader, sarebbe ancora più valido in vista delle politiche: "Nessuno può permettersi passi indietro". Lo fa con un post sul suo blog dove senza mezzi termini scrive: "L'articolo apparso è totalmente falso, un fake come altri dello stesso giornalista", elencando una serie articoli che lo avrebbero visto nell'ordine: creatore di una banca, ideatore di una supertassa per gli stipendi superiori a 3,5mila eruo, stratega di una 'guerra totale alle medicine', e vittima delle ire di Casaleggio dopo il flop delle comunali. "Avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza, tutto il nostro entusiasmo e tutta la nostra forza".

"Tutti articoli - accusa Grillo - che col tempo si sono rivelati falsi".

Poi (anzi, prima) l'immancabile frecciatina alla stampa, in questo caso all'autore dell'articolo incriminato: "Lo stile è sempre lo stesso: notizie inventate e virgolettati falsi spacciati come retroscena senza nessuna verifica". E però sullo sfondo c'è il sogno di Palazzo Chigi, quindi si auspica sì il bagno di folla e di purismo pentastellato ma anche alla proposta di governo del Movimento che vuol dire ricerca di possibili ministri che sappiano interpreatre il programma elettorale, come ha ricordato ahche Luigi Di Maio. "Sarà l'occasione per rivederci tutti insieme dopo un anno, ma anche l'occasione per aprire le porte a tutte le persone che vogliono collaborare alla creazione dell'Italia 5 Stelle".

Come già accaduto a Palermo, a Rimini verrà proclamato il vincitore delle primarie online del M5S per scegliere il candidato premier "ed è qui - si legge - che il nostro candidato farà il suo primo discorso ufficiale: sarà un momento storico".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE