Wall Street parte tonica grazie a rally quotazione petrolio

Paterniano Del Favero
Luglio 14, 2017

(Teleborsa) - Wall Street prosegue le contrattazioni sulla parità, evidenziando molta cautela dopo i nuovi record di ieri ed in vista dell'avvio della stagione delle trimestrali. Nel (Londra: 0E4Q.L - notizie) dettaglio, il Dow Jones ha chiuso invariato 21.409,07 punti, mentre l' S&P 500 ha perso lo 0,08% a 2.425,53 punti. Il rialzo della quotazione del petrolio è dovuto ai dati preliminari sulle scorte Usa che indicano, per la scorsa settimana, un calo di 8,13 milioni di barili rispetto ai -2,3 milioni attesi.

Il Nasdaq sale dello 0,21% a 6.274 punti.

Tra le grandi capitalizzazioni deboli oggi, martedì 11 luglio del 2017, i titoli dei colossi farmaceutici con Merck & Co (Swiss: MRK-USD.SW - notizie) (MRK) che ha perso lo 0,78% a $ 62,34 con a ruota Pfizer (PFE), -0,72% a $ 33,17. Il settore Telecomunicazioni, con il suo -0,53%, si attesta come peggiore del mercato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE