Russiagate: depositata la richiesta di impeachment contro Donald Trump

Bruno Cirelli
Luglio 14, 2017

Il senatore democratico della California Ben Sherman ha chiesto al Congresso degli Stati Uniti di sottoporre alla procedura di impeachment il presidente Donald Trump.

Russiagate- Trump indagato

E' "il primo passo di una strada molto lunga", riconosce lo stesso Sherman nel presentare il cosiddetto 'articolo per impeachment', consapevole che al momento la sua resta una iniziativa isolata. Inoltre si sospetta che un'accusa del genere, prima della fine delle indagini del procuratore Mueller e della commissione del Senato che sta indagando sul caso Russiagate possa favorire il presidente Trump. La proposta si basa sulla presunta ostruzione alla giustizia legate al licenziamento del capo dell'Fbi James Comey, ed è stata presentata dal rappresentante Dem Brad Sherman. Una proposta che difficilmente passerà e che è ritenuta controproducente e prematura dai vertici del Partito democratico: la richiesta di messa in stato d'accusa infatti deve essere votata dalla Camera, che è a maggioranza repubblicana. Un capitolo che si è aperto nei giorni scorsi con rivelazioni del New York Times e poi con le email pubblicate da Trump Jr su Twitter, da lui scambiate con l'intermediatore Rob Goldstone che gli propone un incontro con la legale russa Natalia Veselnitskaya. "E' la stampa che ne ha fatto un polverone".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE