F1, Bottas: "Stiamo andando alla grande, che feeling con la macchina!"

Paterniano Del Favero
Luglio 14, 2017

Quello che piove sul campione britannico è un vero e proprio fuoco di fila, con domande a ripetizione sulla sua mancata partecipazione all'evento di ieri. Ricordiamo che la Scuderia di Maranello si presenta in Gran Bretagna con una nuova power unit ricca di novità. Se lui farà un lavoro migliore del mio, allora ok. Hamilton sostiene che la sua decisione di non partecipare fosse già stata comunicata agli organizzatori con anticipo, dunque nessuna sorpresa: il team era d'accordo.

A dominare nelle prime libere è stato però Bottas, ma il weekend è ancora lungo e aperto a qualsiasi colpo di scena. "Sento di essermi preparato nel modo migliore per me, dunque ci possono essere opinioni diverse al riguardo, ma cerco di dare il meglio in una stagione intensa come questa". Una velocità di reazione allo spegnimento delle luci, che nel dopo gara di Spielberg aveva fatto molto discutere, e le parole del finlandese nel corso della conferenza pre gara hanno chiarito come Bottas abbia affrontato lo start austriaco. E' tornato a girare in pista anche Antonio Giovinazzi con la Haas al posto del danese Kevin Magnussen. "Noi potremmo essere avvantaggiati nelle curve medie e veloci, ma sarà una bella lotta perchè so che molti degli avversari portano grossi aggiornamenti".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE