Dijsselbloem, deficit si decide insieme

Paterniano Del Favero
Luglio 11, 2017

Ma, ha aggiunto riferendosi a Renzi, "la Commissione non commenterà dichiarazioni di persone al di fuori di questa cerchia" di responsabilità, ha aggiunto Schinas. "Nell'unione monetaria ci siamo insieme e la mia idea è sempre che bisogna attenersi alle cose che abbiamo concordato". "Non è una decisione che un Paese può prendere da solo - ha spiegato -".

Il presidente dell'eurogruppo Jeroen Dijsselbloem ha un "pregiudizio" nei confronti dell'Italia e comunque la proposta sul deficit al 2,9% "non l'ha letta". Lo sostiene il segretario del Pd, Matteo Renzi, in diretta a Radio Montecarlo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE