Roma Monte Sacro. Bengalese tenta di stuprare 16enne ma lei lo accoltella

Senesio Mele
Giugno 23, 2017

La sedicenne, per fortuna, non ha subito ferite e sta bene. Lo riporta Roma Today.

L'immigrato si trova ora ricoverato in ospedale: le sue condizioni, stando a quanto riferito dai medici, sarebbero "gravi".

Notte di paura in zona Montesacro, dove un uomo di 28 anni avrebbe tentato di violentare una 16enne. Tramite un piccolo coltellino svizzero, infatti, la minorenne riusciva a liberarsi dal suo aguzzino colpendolo ripetutamente alle gambe e procurandogli lesioni all'arteria femorale e all'inguine.

L'ha braccata di notte, sotto casa, e ha provato a violentarla. "A quel punto mi sono ricordata che avevo in tasca un coltellino". Sulla vicenda indaga il commissariato Fidene. Teatro della tentata violenza, piazza Monte Gennaro, tra i quartieri Tufello, Bufalotta e Montesacro, nel III Municipio. Sul posto è intervenuta anche la polizia scientifica. Il 28enne è stato quindi fermato poco distante, in viale Adriatico, e trasportato in codice rosso all'ospedale Sandro Pertini. La sua posizione è al vaglio dell'Autorità Giudiziaria.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE