Campasso, 35enne genovese ucciso a coltellate da fidanzata sudamericana

Senesio Mele
Giugno 23, 2017

E' successo in Val Polcevera, a Genova. L'episodio è accaduto intorno alle 16.30 in via Pellegrini, nella zona del Campasso nel quartiere di Sampierdarena. Vani i soccorsi del 118, intervenuto sul posto con i poliziotti della squadra mobile, gli agenti delle volanti e i vigili del fuoco.

Un uomo di 35 anni è stato ucciso a coltellate dalla convivente di origine brasiliana.

La donna, una sudamericana che si è barricata in casa all'arrivo delle forze dell'ordine e che è stata arrestata dopo una lunga trattativa con la polizia, ora dovrà dare molte spiegazioni per il suo gesto. Successivamente è stata condotta in Questura dove sarà interrogata con l'accusa di omicidio.

L'uomo ha tentato di difendersi e di fuggire per le scale, ma non ce l'ha fatta. Secondo quanto appreso la vittima e l'assassina conducevano una vita difficile e precaria ulteriormente complicata dalla presunta dipendenza di sostanze stupefacenti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE