Torino, motociclista dimentica la moglie in Autogrill: intervengono i Carabinieri!

Bruno Cirelli
Giugno 20, 2017

Immediatamente scatta il panico, nel conducente distratto: chiama il 112 e spiega ai soccorritori che la donna deve essere sicuramente caduta dal sellino mentre viaggiavano, ma lui non se n'è accorto.

La storia si è conclusa comunque bene (a parte conseguenze di coppia che non conosciamo...). Ha dell'incredibile quanto accaduto nella giornata di ieri nel torinese: un motociclista di 59 anni si è recato dai carabinieri, dopo essersi accorto dopo 40 km di strada di non avere più la moglie con sé.

A volte succede di dimenticare in un autogrill un bambino o un animale da compagnia, ma abbandonare la moglie non è - per fortuna - una consuetudine. Arrivato a Chieri, in piazza Europa, l'uomo si è reso conto all'improvviso di essere solo.

Era la donna "scomparsa", che chiamava da un cellulare preso in prestito (il suo era rimasto nel bauletto della moto): "Ma dove sei? - ha chiesto infuriata al marito - Sei ripartito senza accorgerti che non ero ancora salita".

Un uomo ha dimenticato la moglie durante una sosta del viaggio proprio come nel film "Pane e tulipani". Il "centauro distratto" ha quindi potuto tirare un sospiro di sollievo e andare a recuperare la moglie nel paesino astigiano; l'evento si è concluso con una risata distensiva per tutti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE