Caso Milan - Donnarumma: arriva la risposta del fratello Antonio

Rufina Vignone
Giugno 19, 2017

Ci auguriamo che tutti questi ragazzi potranno essere futuri campioni anche se così non sarà ma saranno campioni nella vita.

Quest'oggi l'alone di mistero che si era sollevato di fronte alla questione legata al prolungamento di contratto del portiere Gigio Donnarumma ha dato finalmente una risposta ufficiale, che è stata negativa per il Milan. Gli auguri a Montella li ho fatti, ci sentiamo spesso con il Mister. L'argomento non può che essere il rifiuto di Donnarumma e le motivazioni che l'hanno spinto a dire no all'offerta di rinnovo da parte del Milan. Non sta ne in cielo ne in terra parlare di panchina e di tribuna.

Appuntamento dunque alle ore 17 per provare a risolvere una volta per tutte l'ormai famigerato caso Donnarumma, a meno che la società rossonera non voglia in qualche modo rispondere pubblicamente alle dichiarazioni del potente procuratore. "L'Equipe", però, non esclude un ulteriore colpo di scena, e cioè un riavvicinamento tra Donnarumma e Milan a condizioni economicamente più favorevoli al giocatore, assistito da una 'vecchia volpe' del calciomercato come Raiola.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE