Real Madrid, Ronaldo: "Juventus convinta in campo, volevo vincere questa finale"

Paterniano Del Favero
Giugno 5, 2017

"Questa squadra può ancora dare molto".

Anche ieri è stato fenomenale: doppietta in finale di Champions contro la Juventus, una delle sue vittime preferite ed ed ennesimo trofeo della sua carriera. Una sconfitta pesante inflitta dai Blancos, i quali hanno vinto per 4-1 e alzando al cielo la 12^ coppa dalle grandi orecchie. "Ora stacchiamo, per ripartire ancora più forti!", ha ribadito il tecnico con un tweet. La risposta che si è sentita dalle grida dei tifosi verso il portiere è stata: "Forza Gigi, ci riproveremo l'anno prossimo". Ovviamente siamo nell'era sociale il vero sfottò del nuovo Millennio si chiama meme: immagini, mezzi video e foto famose "rielaborate" con i commenti che sfottono e prendono in giro le tante conseguenze negative per la sconfitta di Allegri & Co. durante la terribile notte in Galles. Con la vittoria di ieri, si è ormai assicurato anche la certezza del quinto pallone d'oro, con cui andrebbe ad eguagliare proprio quel Messi che in realtà, ha ormai superato sul campo. Mentre nel secondo, complice qualche problemino fisico, siamo un po' andati in sofferenza - ha aggiunto analizzando la partita ai microfoni di Premium Champions - Poi, dopo il 2 a 1, abbiamo mollato mentalmente. Ovvero "un'occasione, bang", un pallone utile e gol. Il Real ne è uscito vincitore, riuscendo nell'impresa di vincere due champions league consecutive, primato da quando la competizione ha preso questo nome. La vita ti dà la possibilità di riprovarci: dovremo capire dove poter migliorare sotto l'aspetto del gioco e della mentalità.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE