Automobilista sconvolto: Hayden sbucato all'improvviso dallo stop

Barsaba Taglieri
Mag 20, 2017

E, vista la situazione in cui versa Nicky Hayden, è già qualcosa di positivo a cui aggrapparsi nella speranza di tempi migliori. Dai medici cesenati non emergono particolari novità.

Hayden resta gravissimo in prognosi riservata.

La vettura che ha travolto Hayden mentre si allenava in bici.

I parenti si sono stretto attorno a lui e pare che suo padre abbia chiesto di incontrare la madre e il fratello maggiore di Hayden, arrivati in Italia dagli Stati Uniti. La fidanza Jackie è accanto al pilota americano da subito dopo l'incidente, così come lo staff della Red Bull Honda World Superbike, team per cui corre e per i cui colori aveva partecipato, appena pochi giorni fa, al gran premio della specialità sul circuito di Imola. La sua preoccupazione ora è tutta per la salute del pilota.

"Stavo andando al lavoro e me lo sono trovato davanti all'improvviso dallo stop".

Sottoposto ai test di legge per alcol e stupefacenti, è risultato negativo ad entrambi. Nel frattempo gli agenti della Polizia intercomunale di Riccione, Misano, Coriano e Cattolica, intervenuti sul posto per i rilievi, stanno cercando di far luce sulla dinamica e di accertare dunque le responsabilità delle due parti. L'uomo, al volante di una Peugeot 206, ha detto che stava recandosi al lavoro percorrendo via Tavoleto quando verso le 14, all'altezza della frazione Casette, il campione i moto sarebbe sbucato da una traversa, via Ca' Raffaelli. Nei confronti del giovane investitore, al momento, non è stato preso alcun provvedimento. Per ora sembrano non esserci molti dubbi sul fatto che lo statunitense stesse provenendo dalla strada secondaria e stesse immettendosi sulla via Tavoleto. A dare l'allarme dei muratori che stanno effettuando dei lavori in zona.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE