Roma: una donna fuma cocaina e si getta dal secondo piano, illesa

Senesio Mele
Mag 19, 2017

In via Luigi Poletti, vicino piazza Mancini, nel quartiere Flaminio, una donna di 40 anni dopo aver fumato cocaina è caduta dal secondo piano di un palazzo. La donna, dopo un salto nel vuoto di circa otto metri, è finita a 'sedere' sulle sedie di un ristorante sottostante, senza riportare gravi lesioni.

Ricevuta la notizia, i poliziotti che avevano soccorso la donna si sono recati presso l'abitazione dell'amica, in cui hanno trovato alcune dosi di droga.

Al vaglio degli inquirenti del commissariato Villa Glori la posizione dell'amica, la padrona di casa, nel cui appartamento è stata trovata della cocaina. Secondo quanto ricostruito dagli agenti la donna, sotto l'effetto degli stupefacenti, si era convinta di poter volare.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE