Destiny 2: svelati i primi dettagli di gioco

Geronimo Vena
Mag 19, 2017

Sul palco a Los Angeles è salito Luke Smith, game director di Destiny 2. (NASDAQ: ATVI), hanno svelato il gameplay di Destiny 2 per la prima volta, ad un'audience globale e in live-streaming, durante un evento di hands-on al Jet Center di Hawthorne, California. Bungie ha anche creato una storia più curata rispetto al primo capitolo. La sezione competitiva dell'MMOFPS edito da Activision sarà limitata al 4v4: questo significa che diverse modalità di gioco verranno tagliate, o al meglio riadattate alla nuova struttura di gioco online. Purtroppo, non è chiaro come mai sia stata presa questa decisione, probabilmente Bungie tornerà sulla questione più avanti.

Destiny 2 si è finalmente mostrato al mondo intero: dopo il trailer di annuncio di aprile, si è svolta oggi 18 maggio la presentazione del primo gameplay del gioco Bungie. Non vi sarete mica persi l'evento? Il broadcast è poi entrato nel dettaglio delle attività social e cooperative del gioco, come la nuovissima funzionalità "partite guidate", sottolineando anche la presenza di molte destinazioni inedite. Sono presenti, tra gli altri, la Terra, Titano, Nessus e Io. Alle avventure si aggiungeranno la scoperta di tesori "nascosti" sulla mappa e Lost Sector, aree segrete con forzieri speciali e boss con la chiave per aprirli.

Confermata inoltre la possibilità di accedere a tutte le attività, agli eventi pubblici e alle missioni senza bisogno di andare in orbita. Sarà dunque possibile accedervi, gestirli e personalizzarne i banner senza dover ricorrere al sito dello studio di Seattle. A Settembre, Destiny 2 sarà disponibile sui sistemi PlayStation®4 con contenuti aggiuntivi ed esclusive a durata limitata*, e su Xbox One (per alcune funzionalità sono richiesti, rispettivamente, gli abbonamenti PlayStation®Plus e Xbox Live Gold).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE