Liga: poker di Barcellona e Real Madrid

Rufina Vignone
Mag 17, 2017

Domani scendono in campo Celta Vigo e Real Madrid, nel match valevole per il recupero della ventunesima giornata di Liga spagnola.

La squadra di Luis Enrique tiene il passo, espugnando Las Palmas con lo stesso risultato. L'Atletico Madrid fa 1-1 contro il Betis (Savic risponde a Ceballos) e blinda il terzo posto che vale l'accesso diretto alla prossima Champions. Nonostante la vittoria in casa dell'Eibar retrocede anche lo Sporting Gjion in virtù dei pareggi di Leganes e Deportivo La Coruna. Real e Barça sono entrambe a 87 punti, ma la squadra di Zidane deve recuperare una partita mercoledì, contro il Celta Vigo. Per i catalani va a segno pure Suarez mentre i padroni di casa realizzano la rete della bandiera con Bigas. I madridisti, avversari della Juve nella finale di Champions a Cardiff, hanno superato per 4-1 gli andalusi con le reti di Nacho, Kroos e la doppietta di Cristiano Ronaldo.

L'Atletico Madrid pareggoa col Betis Siviglia. Secondo successo consecutivo, invece, per il Valencia di Voro che vince in casa dell'Espanyol per 1-0 grazie alla rete di Gaya nell'ultimo quarto d'ora.

Risultati: Alaves-Celta 3-1, Eibar-Gijon 0-1, Real Madrid-Siviglia 4-1, Las Palmas-Barcellona 1-4, Villarreal-Deportivo 0-0, Real Sociedad-Malaga 2-2, Athletic Bilbao-Leganes 1-1, Betis-Atletico Madrid 1-1, Espanyol-Valencia 0-1, Osasuna-Granada 2-1. Verdetti anche in coda, con lo Sporting Gijon che da stasera raggiunge in Serie B i già retrocessi Osasuna e Granada.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE