Ufficiale: James Gunn rimarrà alla regia di Guardiani della Galassia Vol. 3

Geronimo Vena
Aprile 19, 2017

Con la colonna sonora dell'Awesome Mixtape n. 2, Guardiani della Galassia Vol. 2 prosegue le avventure del team attraverso gli estremi confini del cosmo.

"Prima che fosse in grado di rispondere a questa domanda (Dirigerai Guardiani 3?), avevo bisogno di sapere, nel mio cuore, cosa ero chiamato a fare".

Pare che si tratti di Stakar, meglio noto come Starhawk, personaggio che nei fumetti è legato sia coi Guardiani che con i Ravagers. Sylvester Stallone parla del passato del personaggio: "Stakar ha bandito Yondu molti anni prima, dopo che [Yondu] ha fatto qualcosa di sbagliato". Finalmente, lo rivede dopo quasi vent'anni in questo posto dove vanno tutti i Ravager per rilassarsi, la Iron Lotus. I due avranno un incontro e confronto lungo e intenso in cui lo stesso Yondu si troverà a scontare le proprie colpe. "Il suo karma è tornato moltiplicato per 10". Non a caso, mentre il Vol. 2 delle avventure di Chris Pratt e compagni deve ancora arrivare nei cinema, già si pensa al terzo capitolo. I Guardiani dovranno lottare per tenere unita la loro famiglia e dovranno svelare il mistero dietro le origini di Peter Quill.

Scritto e diretto da James Gunn, Guardiani della Galassia Vol. 2 è prodotto dal presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, insieme ai produttori esecutivi Louis D'Esposito, Victoria Alonso, Jonathan Schwartz, Nik Korda e Stan Lee. Sarà necessario allearsi con vecchi nemici, ma i protagonisti potranno anche contare sull'aiuto di alcuni dei personaggi più amati del mondo dei fumetti. L'Universo Cinematografico Marvel continua ad espandersi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE