Genoa-Lazio 2-2: GOL E HIGHLIGHTS

Senesio Mele
Aprile 16, 2017

Voglio trasmettere - ha detto Juric - a questa squadra la fiducia che ho in loro.

"Io ho passato un gennaio brutto - ha aggiunto Juric - sono convinto che questi ragazzi (e me lo hanno dimostrato in questa settimana) hanno tanta volontà". Non mi piace che i giocatori non possano parlare. Ferraris gelato. Ci sarebbe ancora l'occasione per il 3-2, ma Pandev in contropiede si fa ipnotizzare da Strakosha.

Moviola Genoa-Lazio, partita valida per la 32^ giornata di Serie A 2016/2017. Dopo la sosta la Lazio è riuscita a passare sul campo del Sassuolo, poi è arrivata la sconfitta nella semifinale di ritorno di Coppa Italia nel derby contro la Roma, un tre a due che ha comunque permesso ai biancocelesti di raggiungere la finalissima in virtù della vittoria per due a zero dell'andata. Al 36′ st Juric per proteste. La partita si sblocca subito al Marassi grazie alla rete di Simeone che fa impazzire il pubblico dei padroni di casa. "Quello che ho imparato è che bisogna sempre difendere le proprie idee anche a costo di sbagliare".

Queste invece le considerazioni di Burdisso: "Siamo pronti e compatti per affrontare al meglio queste ultime partite di campionato". Se non arriva vorrà capire che non abbiamo appreso. Il Genoa si affida alle ripartenze, ma i tentativi sono murati dalla difesa biancoceleste. Sappiamo di trovare un'avversaria in salute con grandi risorse ma sono convinto che faremo una grande partita. Dal gruppo ai singoli. Lamanna è superlativo su Biglia, ma non può nulla sulla ribattuta.

Inzaghi, visto che a centrocampo non riesce a fare il gioco che vuole, prova a invertire gli esterni più volte, la Lazio cresce e al 32′ Felipe Anderson crossa per Immobile, il colpo di testa termina fuori di poco. Mi spiace molto per il ragazzo anche se è importante che sia caduta l'accusa di combine.

Sul ritorno di Veloso.

"Qualcuno voleva che tornavo, qualcuno no, ma hanno vinto coloro che mi volevano".

Come mai ci sono anche Burdisso e Rigoni? Se ho trovato un altro Ntcham? Perdita enorme per noi ma chi giocherà farà una grande gara.

Simeone 6,5 - Ritrova il gol e il sorriso. "Non guarderò in faccia a nessuno, tutti hanno dato tuttoe tutti sono importanti".

Quale è stata la sensazione prevalente in questo momento? "La Lazio ha un attacco fortissimo, servirà il giusto atteggiamento di tutta la squadra". La prestazione della squadra di Juric è confortante se paragonata con quella della "gestione Mandorlini", alcuni giocatori sono apparsi molto più in palla e presenti. Sul paragone con Inzaghi, anche lui richiamato e capace di portare poi in alto la Lazio. "Schiera un tridente che e' tanta roba, se non il migliore in assoluto poco ci manca".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE