Continua la caccia a Igor: forse è ferito

Senesio Mele
Aprile 15, 2017

Una settimana prima era toccato a Davide Fabbri, barista di Budrio, andare incontro al suo triste destino, dopo aver incontrato sul suo cammino lo spietato killer ora ricercato. E si è certi, ora, anche dell'identità del killer: le impronte digitali isolate corrispondono a quelle di Norbert Feher, conosciuto anche come Igor Vaclavic. Una cosa brutta, brutta, che non auguro a nessuno. Gli inquirenti hanno quindi ottenuto dalla Bonifica Renana le chiavi degli impianti, in modo da accedere alle grandi condutture di collegamento tra le valli, zone che i contadini del posto hanno segnalato come nascondigli perfetti per un fuggitivo.

Un migliaio di forze dell'ordine sono impiegate nell'operazione che si concentra nell'area palustre che tocca le province di Bologna, Ferrara e Ravenna.

Da quattro giorni centinaia di militari dei corpi speciali del carabinieri sono al lavoro tra Budrio e Molinella, dove si è avuto l'ultimo contatto con Igor/Ezechiele, dopo l'omicidio della guardia ecologica Valerio Verri sabato 8 aprile. Tra i due è iniziata una colluttazione proseguita nel retrobottega. Nel secondo, della raccolta di tracce all'interno del Fiorino rubato e successivamente abbandonato. Le operazioni sono coordinate dalla caserma della Compagnia di Molinella, dove anche in giornata c'è stata una riunione operativa a cui hanno partecipato i capi delle Procure di Bologna e Ferrara, competenti per i rispettivi delitti. In patria Feher è ricercato per rapina e violenza sessuale. Proprio per questo si cerca di capire chi sia il proprietario del furgoncino per accertare il furto o l'abuso avvenuto. Alle ricerche si stanno affiancando anche altri tipi di indagini che vertono anche sul profilo psicologico del ricercato al fine di riuscire ad anticipare le sue mosse. Si sospetta che il killer possa essere ferito: sono stati infatti repertati ieri, con una serie di atti urgenti irripetibili, diversi oggetti tra cui garze, cerotti e una maglietta sporca di sangue oltre a un giubbotto verde mimetico, alcuni viveri e una bicicletta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE